ANTONIO LA MASTRA

Nuovo appuntamento con la rubrica “IL NOSTRO ORGOGLIO”, per sottoporre all’attenzione dei nostri alunni il curriculum del sommelier ANTONIO LA MASTRA, diplomato presso l’Istituto Alberghiero Molfetta nel 2001.
– Marzo 2017 – Luglio 2018
Sommelier e Bartender presso “Simon Radley Restaurant “1 stella Michelin e “Chester Grosvenor Hotel” 5 stelle (Chester) UK
Responsabilità: degustazione di vino abbinato al cibo, organizzazione della cantina e stoccaggio del vino con oltre 700 differenti etichette, certificato: NOTABLE WINE LIST AWORD 2017 – 2018
– Maggio 2016 – Febbraio 2017
Sommelier presso “La Petite Maison Restaurant” Mayfair (London) UK
Responsabilità: organizzazione della cantina, controllo delle delivery e stoccaggio della merce, conoscenza della carta dei vini francese in concomitanza con la cucina francese.
Cantina selezionata con i migliori vini Francesi e Italiani.
– Novembre 2013 – Gennaio 2016
Restaurant Manager e Manager of the Breakfast service presso l’Hotel “Fortino Napoleonico” 4 stelle, Portonovo (Ancona)
Responsabilità : preparazione di caffetteria con varie decorazioni (Cappuccino-Art) e Buffet per la colazione, ordini e gestione di un team di 4 persone per la colazione e coordinamento e organizzazione del team del ristorante, preparazione di banchetti e ricevimenti; preparazione di serate a tema. Responsabilità del registratore di cassa.
– Aprile – Ottobre 2013
Chef de Rang presso il ristorante “Il Clandestino e la Madonnina del Pescatore” 2 stelle Michelin,
Portonovo – Marzocca (Ancona)
Responsabilità : preparazione e organizzazione del bar e dei tavoli per gli aperitivi, menù a la carte e degustazione con abbinamento di vini. Dettagliata conoscenza e competenza dei piatti rivisitati dello Chef Moreno Cedroni.
Servizio di accoglienza e catering per i clienti in location esclusive.
– Maggio 2010 – Aprile 2013
Chef de Rang presso “Restaurant Zur Kaiserkrone”, Bolzano (Suedtirol)
Responsabilità: organizzazione della cantina composta da oltre 400 etichette, organizzazione di servizi di catering anche per le aziende. Aiutare i clienti ad abbinare il cibo-vino, consigliando piatti del Suedtirol e cucina mediterranea. Organizzazione del lavoro con il team di tavoli e cucina.
– Dicembre 2009 – Aprile 2010
Resposabile di Sala presso Chalet “Cima Uomo”, Passo San Pellegrino (Moena)
– Ottobre 2008 – Novembre 2009
Chef de Rang pressoil ristorante “Le Lampare al Fortino”, Trani
– Maggio 2008 – Settembre 2008
Chef de Rang presso Hotel “Nettuno” 4 stelle, Cervia
– Aprile 2005 – Aprile 2008
Maitre d’Hotel presso l’Hotel “Pio IX Conference Hall Foresteria” 5 stelle, Roma
Responsabilità: Organizzazione e gestione di servizi di catering, banchetti e buffet in prestigiose residenze (Ministri, Ambasciatori, Ministro della Difesa, Delegazione Estero, ONU e conferenze NATO), organizzazione della gestione degli eventi.
– Novembre 2003 – Marzo 2005
Commis de Rang, “Grand Hotel Savoia” 5 stelle, Cortina d’Ampezzo
– Aprile 2002 – Giugno 2002
Chef de Rang presso Albergo “Anita” 3 stelle, Gatteo a Mare
– Maggio 2000 – Settembre 2000
Chef de Rang presso “Hotel Giovanellla” 3 stelle, Igea Marina
– Giugno 1999 – Settembre 1999
Chef de Rang presso “Hotel Stacchini” 3 stelle, Cesenatico, Italy
– Gennaio 1998 – Aprile 1999
Commis de Rang presso Ristorante “il Convivio”, Trani
– Aprile 1997 – Dicembre 1997
Chef de Rang presso “Osteria Carpe Diem”, Trani
– Giugno 1996 – Settembre 1996
Commis de Rang presso Ristorante “il Pirata”, Trani
– Maggio 1996 – Giugno 1996
Commis de Cuisine presso Ristorante “il Gambero”, Trani
– Maggio 2015 – Scuola per Sommelier presso AIS – Italian Sommelier Association (Fano – Italy)
Abilità e conoscenza: tecnica di degustazione e viticoltura mondiale, enografia, abbinamento cibo – vino , gestione della cantina.
– Febbraio 2016 – Bayswater College corso intensivo di inglese con certificazione A1 London (UK)

La comunità scolastica dell’Alberghiero Molfetta si complimenta con Antonio per la brillante carriera e gli augura un futuro ancora ricco di soddisfazioni nel mondo dell’enogastronomia e dell’ospitalità alberghiera.

Follow by Email
Facebook
Twitter
YouTube