PROGETTO ERASMUS PLUS KA2  “H.E.A.L.THY. D.I.E.T.

Il progetto H.E.A.L.THY. D.I.E.T. beneficia di un finanziamento reso disponibile nell’ambito del programma Erasmus +, Azione KA2, Mobilità individuale ai fini dell’apprendimento.

L’Erasmus+ è il programma dell’Unione Europea per l’Istruzione, la Formazione, la Gioventù e lo Sport 2014-2020. L’azione chiave 2 (KA229) sostiene i partenariati strategici per la cooperazione, l’innovazione e lo scambio di buone pratiche. Sono progetti di cooperazione transnazionale di piccola e larga scala che offrono l’opportunità alle organizzazioni attive nei settori istruzione, formazione e gioventù di cooperare per:

  • Attuare e trasferire pratiche innovative a livello locale, regionale, nazionale ed europeo;
  • Modernizzare e rafforzare i sistemi di istruzione e formazione;
  • Sostenere effetti positivi e di lunga durata sugli organismi partecipanti, sui sistemi e sugli individui direttamente coinvolti.

Il progetto H.E.A.L.THY. D.I.E.T. si propone di avviare una collaborazione tra istituzione formative europee nel campo della ristorazione al fine di analizzare i piatti tipici della cucina italiana, croata, lettone e francese individuando ricette da riadattare rendendole vegetariane, vegane e/o prive di glutine.

Esso prevede l’avvio di uno studio dei nuovi trend alimentari, per la cui realizzazione collaboreranno online (su eTwinning) tutti i partner, e l’organizzazione di 4 mobilità di 5 giorni (+ 2 di viaggio) in Italia, Croazia, Lettonia e Francia, rivolte ognuna a 4 studenti per Istituto partecipante e 1 docente accompagnatore, che permetteranno di approfondire le tematiche trattate nelle aule virtuali.

Gli obiettivi che il progetto H.E.A.L.THY. D.I.E.T. mira a raggiungere sono:

Studenti:

  • competenze di lingua inglese
  • competenze professionali (piatti tradizionali e appartenenti alle culture gastronomiche dei Paesi coinvolti nel progetto, ridefinizione degli stessi in chiave di diete speciali)
  • competenze trasversali (inserirsi in una rete comunicativa, utilizzo di tecniche di problem-setting collettivo, progettazione di attività imprenditoriali )

Istituti partner:

  • rinnovamento della loro proposta formativa, uso strategico delle metodologie didattiche nei contesti di formazione formale ed inserimento di esperienze informali nel percorso di formazione degli studenti; miglior dialogo tra mondo scolastico e stakeholder e migliorate capacità progettuali con sbocchi verso nuove collaborazioni.

Target group:

  • (studenti e del corpo docente) nuova didattica, iniziando dall’utilizzo di supporti tecnologici per l’insegnamento;
  • (mondo scolastico) portavoce dei bisogni del mercato;
  • (istituzioni pubbliche) forza nel dialogo con partner transnazionali.

Il progetto nasce con l’intento di avviare una collaborazione tra il nostro istituto e le scuole:  TURISTICKA IUGOSTITELJSKA SKOLA Dubrovnik – Croazia

SIA HOTEL SCHOOL Viesnicu biznesa koledza – Lettonia

LYCÉE DE HÔTELLERIE ET DE TOURISME DE SAINT QUENTIN EN YVELINES – Francia

al fine di analizzare i piatti tipici della cucina italiana, croata, lettone e francese individuando ricette da riadattare rendendole vegetariane, vegane e/o prive di glutine. Il progetto prevede l’avvio di uno studio dei nuovi trend alimentari, per la cui realizzazione collaboreranno online (su eTwinning) tutti i partner, e l’organizzazione di 4 mobilità di 5 giorni (+ 2 di viaggio) in Italia, Croazia, Lettonia e Francia, rivolte ognuna a 4 studenti per Istituto partecipante e 1 docente accompagnatore.

Il calendario dei soggiorni all’estero è il seguente:

Croazia, Dubrovnik: ottobre 2019

Lettonia, Riga: febbraio 2020

Francia, Guyancourt: aprile 2020

In data odierna sono stati pubblicati all’albo e sul sito dell’istituzione scolastica gli avvisi interni per la selezione di 12 studenti partecipanti, 1 coordinatore di progetto (cl. concorso AB 24 – inglese), 1 docente esperto accompagnatore (cl. concorso B 20 – cucina).

Follow by Email
Facebook
Twitter
YouTube

Allegati