“CROCIERA D’ARTE… BIANCA”

L’articolo è stato ripreso dalla testata online Bisceglie24 alla quale vanno i ringraziamenti del nostro Istituto.

Esperienza di un gruppo di circa 60 alunni dell’Alberghiero di Molfetta con lo chef biscegliese Savino Tedeschi.

Lo chef biscegliese Savino Tedeschi, già impegnato in passato nella divulgazione della preparazione di leccornie tipiche locali, come panzerotti e facaccia barese, su navi da crociera Costa, è pronto per un’altra esperienza in stretta collaborazione con l’Istituto Alberghiero di Molfetta, la scuola dove lo stesso Tedeschi si è formato per poi affermarsi tra i migliori chef del nord barese. Il progetto ha come nome “Crociera d’Arte… Bianca”.

Nell’ambito della programmazione delle attività di alternanza scuola/lavoro relative all’a.s. 2019/20, il progetto dell’Istituto molfettese mira a organizzare un percorso formativo rivolto alla divulgazione dell’arte bianca declinata secondo la tradizione enogastronomica del nostro territorio. Il percorso si avvale pertanto della professionalità dello chef Tedeschi che cura un programma annuale con Costa Crociere.

“Avvicinare gli alunni alla realtà lavorativa di settore e in particolare al turismo di crociera (esperienza nuova per l’istituto) è tra le finalità del progetto”, spiegano il dirigente scolastico prof. Antonio Natalicchio e il collaboratore vicario prof. Michele Salvemini, “Importante anche la divulgazione delle tradizioni enogastronomiche locali nel turismo di crociera e la relazione diretta con il personale della nave”.

Il progetto prevede uno show cooking realizzato dallo chef Savino Tedeschi, titolare della pizzeria “I Tre Molini” a Bisceglie insieme a sua sorella Francesca e a suo fratello Mauro. “Tra i protagonisti della dimostrazione e della successiva degustazione”, ci spiega Savino, “il pane di Altamura, la focaccia barese, la frittella. Saranno anche spiegate le tecniche di lievitazione e i vari tipi di impasto”. “Sono enormemente contento e soddisfatto di portare i ragazzi dell’Alberghiero a conoscere le tipicità del nostro territorio unendo svago e apprendimento. Tengo a ringraziare la ditta Cosmobrand di Tobia De Candia che mi ha fornito le divise, il fotografo Vincenzo Deceglie e l’agenzia viaggi di Giuseppe e Angelica Tatulli. Un grazie enorme a mia sorella Francesca, a mio fratello Mauro e al mio amico e collega Giuseppe Lopopolo”.

Le attività si svolgeranno sulla Costa Magica. Il percorso formativo sarà realizzato dal 16 settembre al 10 ottobre nelle settimane immediatamente successive all’inizio dell’anno scolastico e nel corso della minicrociera Savona-Barcellona-Marsiglia-Savona.

 

Follow by Email
Facebook
Twitter
YouTube

Allegati