BENIAMINO GALENTINO

Nuovo appuntamento con la rubrica “IL NOSTRO ORGOGLIO” per parlarvi di un altro ex alunno dell’Istituto Alberghiero Molfetta, lo chef Beniamino Galentino.
Anche lui, di recente, ha conseguito presso l’Università degli Studi di Bari la laurea in “Scienze e tecnologie alimentari”.

“Distinguersi per non estinguersi”, ci ripeteva il prof. Giacomo Giancaspro e fu proprio lui a consigliarmi di continuare gli studi, io però non ho mai voluto abbandonare la cucina e ho quindi iniziato un percorso alternando i 6 mesi invernali in cui seguivo le lezioni universitarie ai 6 mesi estivi in cui partivo per stagioni lavorative, mettendo già in conto l’allungarsi dei tempi di studio, che per me è sempre stata una cosa in più a quello che voglio fare ovvero cucinare.

Tornando indietro rifarei la scelta altre mille volte, perché l’approccio alla materia prima con delle basi scientifiche derivanti dallo studio è totalmente diverso.
Studiare consente di dominare un processo sempre e ovunque, senza aver la necessità di imparare le ricette a memoria …
Se faccio il pane e non so cosa è il glutine o come si comportano i batteri lattici del lievito madre non posso far altro che replicare ricette altrui, se invece conosco le variabili mi viene naturale modificare e testare in maniera razionale e non andando a tentativi.
Questo per un cuoco è importante per una serie infinita di motivi .

Negli anni ho fatto un esperienza di 6 mesi all’estero in Germania e ho poi avuto la fortuna di entrarea far parte della brigata della chef Caterina Ceraudo – una stella Michelin.
Quest’esperienza mi ha aperto al mondo perché grazie alla chef ho girato ovunque e lavorato con grandissimi chef … eventi a New York, Boston ecc. e partecipato attivamente negli ultimi 3 anni alla manifestazione “identità golose” come supporto alla chef che presentava le sue lezioni.
Negli anni mi sono appassionato più al mondo pasticceria e lievitati, forse spinto da quelle che sono le basi universitarie.

Ad un certo punto mi sono reso conto che ero praticamente sempre in cucina ma dovevo terminare gli studi … mi son fermato per 5 mesi, ho terminato gli esami e svolto il tirocinio formativo presso panificio “il toscano”, grande realtà coratina, premio 3 pani, tra le 36 miglior panetterie d’Italia. Ho fatto appositamente convenzionare il panificio con l’Università di Bari, svolgendo una tesi sull’influenza degli ingredienti e delle fasi di processo sul pane e sui prodotti da forno.

Ho infine frequentato il corso primo livello dell’AIS per approfondire il mondo vino.
Accanto a me in ogni esperienza, c’è stata Giovanna Custode, altra ex alunna dell’Istituto Alberghiero Molfetta e mia compagna di vita, che invece lavora in sala, prima dalla Chef Caterina Ceraudo e poi presso lo chef Angelo Sabatelli.

CURRICULUM
Esperienza lavorativa
Ristorante Dattilo , 1* Michelin 06/2016 – 10/2019
Strongoli, KR
Capopartita pasticceria

Ristorante Dattilo , 1*Michelin 06/2015 – 09/2015
Strongoli , KR
Commis pasticceria – lievitati

Ristorante Lazzaretti 06/2014 – 10/2014
Munster – Monaco di Wastfalia, Germania
Capopartita antipasti

Hotel Manila 3*** 07/2013 – 09/2013
Jesolo , VE
Commis cucina
1 stagione estiva

Hotel “Las Vegas” 3***s 06/2010 – 09/2013
Jesolo, VE
Commis partita primi
3 stagioni estive

Sala ricevimenti 06/2009 – 07/2009
Andria
commis pasticceria

Formazione
Laurea in “Scienze e tecnologie alimentari” 12/2019
Università degli studi di Bari
Voto di laurea 105/110
Tesi sulla formulazione ingredientistica del pane e prodotti da forno

Tirocinio universitario in Panificio “Il Toscano”, Corato (BA) 09/2019 – 11/2019
Premio 3 pani

Diploma di Stato in Alberghiero 09/2011 – 06/2012
IPSSAR Molfetta A.S. 2011/2012
Voto esami di stato 100 con Lode
Stage formativi in Hotel della città , 4**** , Forlí 10/2011 – 11/2011
Commis di cucina

Stage formativi in Hotel Sheraton , 4**** , Bari 05/2011 – 05/2011
Commis di cucina
14 giorni di stage

Stage formativi in Hotel Le sirenè , 4 **** , Gallipoli 05/2010 – 05/2010
Commis di cucina
7 giorni di stage

Corsi e certificazioni
Corso 1 livello sul Vino – Ais

A Beniamino vanno le felicitazioni della Comunità Scolastica per un percorso di successo nel mondo dell’enogastronomia.