HOME - www.alberghieromolfetta.it - BENVENUTI

CONCORSO "ANGELO ALFONSO MEZZINA"

Anche per quest'anno scolastico, l'Istituto Alberghiero Molfetta organizza il concorso di arti letterarie, sceniche e visive intitolato ad "Angelo Alfonso Mezzina". L'iniziativa, giuna alla X edizione, è destinato agli studenti degli Istituti secondari di I e II grado di Molfetta nell’intento di valorizzare e promuovere la creatività studentesca..

Il Concorso è rivolto a due Categorie di studenti:

  • “Stelline” studenti degli Istituti secondari di I grado;
  • “Standard” studenti degli Istituti secondari di II grado;

1. OBIETTIVI

  • Valorizzare, promuovere e divulgare l’Arte, la Cultura e lo Spettacolo;
  • sviluppare le potenzialità dei linguaggi artistici dei nuovi media;
  • rispondere alle esigenze di crescita culturale dei giovani;
  • offrire ai concorrenti spazi per esprimere le proprie doti umane ed artistiche;
  • riflettere sul tema proposto.

2. TEMA

Per tutte le sezioni del concorso il tema è il TEMPO, un concetto che dalle origini della storia ha fatto discutere filosofi, fisici, letterati e scienziati. Innanzitutto sulla dicotomia tra tempo oggettivo (quello dei minuti, ore e giorni che passano) e tempo soggettivo (cioè la percezione che di quel tempo trascorso ha ciascun individuo). Ad esempio Einstein riteneva che non esistesse un tempo assoluto, ma che ogni singolo individuo avesse una propria personale misura del tempo, legata alla situazione e alle circostanze: “quando un uomo per esempio siede vicino ad una ragazza carina per un’ora, sembra che sia passato un minuto. Ma fatelo sedere su una stufa accesa per un minuto e gli sembrerà più lungo di qualsiasi ora”. Questa è la relatività secondo Einstein, il quale aggiungeva che l’unico valore del tempo “è dato da ciò che noi facciamo mentre sta passando”. In un mondo in cui espressioni quali “perdere tempo”, “ingannare il tempo”, “ammazzare il tempo”, sono diventate di uso quotidiano, il concorso intende far riflettere i giovani sul valore che si dà al tempo. Allo stesso modo in un’epoca in cui nessuno sembra avere più tempo per nulla, sarebbe bello pensare di avere sempre un po’ di tempo per sé e per gli altri, per fare e per pensare, per crescere e maturare, per sperare, per amare, per ritrovare se stessi, per vivere.

3. SEZIONI

Il Concorso è articolato nelle seguenti sezioni:

SEZIONE APOESIA INEDITA IN LINGUA ITALIANA

Copie: sette su materiale cartaceo (ogni opera non deve superare le 30 righe dattiloscritte in unica pagina)

Opere ammesse: per questa sezione max. 5 opere per ogni istituto

SEZIONE B - OPERA INEDITA IN PROSA IN LINGUA ITALIANA

Copie: sette su materiale cartaceo (ogni opera non deve superare le 5 cartelle – max.30 righe per cartella)

Opere ammesse: per questa sezione max. 5 opere per ogni istituto

SEZIONE C – FOTOGRAFIA O GRAFICA

Copie: cinque su carta fotografica di ogni foto con formato a scelta/ una o più copie per ogni lavoro di grafica

Opere ammesse: per questa sezione max. 10 opere per ogni istituto.

SEZIONE D - PITTURA E DISEGNO

Copie: una per ogni opera su materiale cartaceo o altro, realizzata con qualsivoglia tecnica pittorico-espressiva

Opere ammesse: per questa sezione max. 10 opere per ogni istituto.

SEZIONE E – VIDEO O CORTOMETRAGGI

Copie: due in supporto magnetico (DVD, altro), della durata massima di 3’ (titoli di testa e coda inclusi)

Opere ammesse: per questa sezione max. 5 opere per ogni istituto.

4.  TERMINI DI PARTECIPAZIONE

La partecipazione è prevista con opere individuali e di gruppo. Ogni opera dovrà essere individuata da un titolo. Ogni scuola potrà partecipare a tutte le sezioni in concorso. Il modulo di partecipazione dovrà pervenire presso l’Istituto Alberghiero Molfetta, sede Apicella, entro le ore 12.00 del 22 dicembre 2018.

5. SCADENZE DI PRESENTAZIONE

Tutti gli elaborati e le opere devono pervenire presso l’Istituto Alberghiero Molfetta, sede Apicella, entro le ore 12.00 del 28 febbraio 2019, in plico della scuola di provenienza, contenente elenco delle opere partecipanti e relativi autori. Ogni autore o gruppo è responsabile del contenuto delle opere presentate.

6. GIURIA

Una commissione di docenti rappresentanti di tutte le istituzioni scolastiche opererà una prima selezione e sceglierà le opere finaliste per ciascuna sezione sulla base della presenza dei requisiti richiesti, della originalità delle opere presentate e del valore tecnico-artistico del lavoro. Le selezioni saranno presentate in pubblico nelle Giornate dell’Arte e della Creatività Studentesca dell’IPSSAR Molfetta nei giorni 11 – 12 - 13 aprile 2019, dopo essere state valutate da una giuria di qualità, composta da non meno di cinque esperti, che avrà assegnato i premi ai vincitori per ciascuna sezione. La giuria potrà decidere di assegnare ulteriori menzioni speciali. I giudizi relativi alle premiazioni delle opere sono inoppugnabili. Tutti i componenti delle scuole partecipanti sono invitati alla manifestazione e alla premiazione. I premi dovranno essere ritirati dagli autori o da un rappresentante delegato dalla scuola.

7. UTILIZZO DELLE OPERE

Tutte le opere in formato cartaceo o DVD o altro presentate per il concorso potranno essere, su richiesta, restituite. L’IPSSAR Molfetta avrà tutti i diritti di utilizzazione, non in esclusiva, delle opere pervenute e del materiale unicamente a scopo archivistico, divulgativo, promozionale, didattico e culturale, con la possibilità di creare materiale cartaceo, audiovisivo e multimediale da destinare ad attività senza scopo di lucro (proiezioni, rassegne e altro). Sarà sempre garantita la citazione degli autori. I video e tutto il materiale prodotto potranno essere pubblicati sul sito dell’IPSSAR Molfetta www.alberghieromolfetta.it.

7.  ACCETTAZIONE DEL REGOLAMENTO

La partecipazione alla selezione comporta automaticamente l’accettazione integrale del presente regolamento.

Allegati
File
Download this file (BANDO 2018-2019.pdf)BANDO 2018-2019.pdf