CALENDARIO DEL GUSTO 2023 – LA RICETTA DI GENNAIO

IL CAFFE’ SPECIALE

Il famoso “Caffè Speciale” nacque a Polignano nel lontano 1965: fu l’anno in cui Mario Campanella accettò i suggerimenti di alcuni amici greci di preparare un amaretto realizzato con le mandorle dolci che, unito poi al caffè espresso, alla panna ed alla scorza di limone, formarono una miscela delicata al palato, con elementi dolci e amari in perfetto equilibrio. La bevanda stratificata, di invitante color testa di moro, servita in bicchieri di vetro, ebbe sin da subito enorme successo. Tra i cinque ingredienti che danno vita al caffè speciale spicca, a livello retro-olfattivo, il curioso contrasto tra caffè e limone, la morbidezza trasmessa dalla mandorla e la dolcezza della crema di latte. La bevanda dal gusto unico e armonioso è oggi apprezzata anche dai numerosi turisti che visitano Polignano a Mare, una delle località balneari più note della costa barese che ha dato i natali a Domenico Modugno il quale guardando il suo promontorio    roccioso a picco sul mare, scrisse il celebre brano “Nel blu dipinto di blu”.

IL NICHOLAUS

Oggi la cioccolata calda (l’aggettivo “calda” viene introdotto solo in epoca moderna, per distinguere la bevanda liquida dalla cioccolata solida) è un prodotto consumato in tutto il mondo, secondo usanza locale.

Furono i Maya, tradizionalmente chiamati in causa come grandi consumatori di cacao, i primi a “inventare” una bevanda calda valorizzata dal gusto intenso del seme largamente coltivato in America Latina sin da tempi antichissimi. Dopo la scoperta dell’America, alla fine del XV secolo, il cacao fece il suo esordio in Europa.

La preparazione della bevanda viene eseguita tutta al momento della consumazione.

Per ogni tazza occorrono:

3 cucchiaini da tè di cacao, 3 cucchiaini da tè di zucchero, addensante: 1⁄3 di cucchiaino da caffè di fecola o 1 cucchiaino da caffè di maizena, latte: 13-15 cl.

Se a questa prelibatezza aggiungiamo 3 cl di Cognac, 2 cl di Grand Marnier e della crema di latte in superficie creiamo un’ottima bevanda di “conforto invernale”.

#ilfuturochecerhi🎯